Furto di credenziali: la minaccia emergente nel 2018

FireEye presenta una riflessione sulle minacce rilevate nel corso dell’anno appena concluso, prestando attenzione particolare al territorio europeo. Mentre l’Europa continua ad essere il bersaglio di attacchi mirati da parte di gruppi organizzati di cyber criminali e di cyber spionaggio, un’altra minaccia ha cominciato a prendere piede e a mettere a rischio numerose organizzazioni praticamente…

Dettagli

Chiavette USB e cyber security: vietarle è possibile?

A causa dei tanti problemi che causano in termini di cybersecurity, le chiavette USB sono cadute in disuso in numerose aziende. Sbarazzarsene completamente, tuttavia, significherebbe utilizzare la rete IT come unico canale per lo scambio di documenti. Un approccio che prevede l’archiviazione delle informazioni all’interno della rete o nel cloud senza alcuna possibilità di trasferimento…

Dettagli

L’Agenzia delle Entrate spegne le critiche ‘1,5 milioni di e-Fatture in 3 giorni senza intoppi’. E a prova di privacy

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato il primo bilancio dell’avvio della fatturazione elettronica anche per spegnere le critiche: ‘Nessuna anomalia o rallentamento sul portale fatture e corrispettivi. Scambiati un milione e mezzo di e-Fatture in meno di 3 giorni’. Il tutto con dati al sicuro e a prova di privacy. “Nessuna segnalazione di malfunzionamenti”. Il primissimo bilancio…

Dettagli

Fatturazione elettronica: niente banca dati dell’agenzia delle entrate

Niente banca dati delle fatture dell’Agenzia delle entrate, memorizzati solo i dati fiscali necessari per i controlli automatizzati, no alla fatturazione elettronica per le prestazioni sanitarie. L’Agenzia potrà archiviare le fatture solo su richiesta dei contribuenti che avranno necessità di consultarle. Con un articolato provvedimento, il Garante per la protezione dei dati personali – preso…

Dettagli

Computer Security Day: gli esperti fanno il punto sulla cybersecurity

Il Computer Security Day, evento non ufficiale volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sui rischi che i cyberattacchi possono causare ai computer e ai dispositivi di cittadini, aziende e istituzioni, Si è svolto lo scorso 30 novembre.   Da quando è stato celebrato per la prima volta nel 1988, su iniziativa della Association for Computing Machinery (ACM),…

Dettagli