Skip to main content
Cyber security e Data Center

Italtel Brasil si aggiudica contratti per 15 milioni di euro, amplierà rete e servizi di TIM Brasil

Aggiudicandosi contratti per 55 milioni di real brasiliani (circa 15 milioni di euro), Italtel Brasile, azienda di telecomunicazioni specializzatqa nell’integrazione dei sistemi informatici, dei servizi gestiti, delle funzioni di virtualizzazione di rete (NFV) e delle soluzioni All IP, svilupperà e amplierà le infrastrutture di rete di TIM Brasil, modernizzandone i servizi.

 

È quanto annunciato lunedì scorso da Italtel sul suo sito web, sottolineando che grazie ai nuovi contratti tra le due aziende in Brasile, sarà possibile avviare “una stretta collaborazione con TIM Brasil, che ci considera un fattore chiave nell’evoluzione della sua infrastruttura e nell’innovazione dei suoi servizi”, ha commentato Guido Candiani, Vice Presidente, responsabile delle vendite per Italtel.

Vogliamo rafforzare questa collaborazione e la posizione di Italtel in quelle aree innovative in cui la nostra competenza ed esperienza si riveleranno fondamentali per lo sviluppo di nuovi servizi che aumenteranno il giro d’affari di TIM Brasil“.

 

Il mercato brasiliano delle telecomunicazioni mobili è ancora in crescita, tanto che la spesa media dei consumatori nell’acquisto di smartphone è salita a 337 dollari nel 2015 (nel 2014 era di 283 dollari). Nel 2016 eMarketer ha contato 240 milioni di utenti di rete mobile in Brasile, con una penetrazione del 114%, di cui 60 milioni hanno avuto accesso ai servizi LTE.

Lo scorso anno a TIM Brasil è andato il 26% del mercato della telefonia mobile nel Paese sudamericano, al secondo posto dopo Vivo.

 

A livello contrattuale, precisa Italtel, la commessa più rilevante nell’accordo tra Italtel Brasil e TIM Brasil, dal valore di circa 23,29 milioni di real brasiliani, è per l’acquisto di attrezzature e servizi per l’implementazione di un sistema PCRF. Italtel ha fino a dicembre 2019 per adempiere ai termini del contratto.

 

La seconda commessa, in termini di budget, da 21,45 milioni di real brasiliani, è destinata alla fornitura di servizi di supporto tecnico e riparazione hardware per reti IP e NGN backbone, per la rete Cisco IT e per la piattaforma DPI (Deep Packet Inspection). I lavori dovranno terminare entro dicembre 2018.

 

Il terzo contratto, da 8,75 milioni di real brasiliani, è legato al piano strategico di TIM Brasil per espandere la propria rete e comprende la fornitura di beni e servizi collegati alla tecnologia DWDM. Italtel avrà fino a giugno 2018 per adempiere ai suoi obblighi.

 

Altri due contratti, si legge ancora nella nota Italtel, dal valore di 1,04 milioni di real brasiliani l’uno e 492,043 real brasiliani l’altro, prevedono la fornitura di prodotti e servizi DNS dedicati alle funzioni di sicurezza e all’espansione della capacità di traffico della rete TIM Brasil.

The post Italtel Brasil si aggiudica contratti per 15 milioni di euro, amplierà rete e servizi di TIM Brasil appeared first on Key4biz.

Lascia un commento