Skip to main content
News e comunicazioni

Google prepara la sua risposta agli AirPods

Google starebbe lavorando ad auricolari wireless con Google Assistant integrato

Il CEO di Apple Tim Cook durante la presentazione dei risultati finanziari per l’ultimo trimestre ha affermato senza mezzi termini che AirPods, le cuffie wireless associate ad iPhone 7, sono state un successo al di là delle previsioni. La Mela ne ha aumentato la produzione e dopo aver introdotto la possibilità di ritrovarle in ogni momento in futuro potrebbe anche integrarvi alcune funzioni legate alla salute. La richiesta da parte degli utenti per questo tipo di dispositivi è stata tale che anche Samsung è stata costretta a presentare una propria alternativa. Ora pare che anche Google sia interessata al settore delle cuffie wireless.

Il sito 9to5Google ha analizzato il codice della versione 7.10 dell’app di Big G trovando un chiaro riferimento ad auricolari senza fili. Gli smartphone Pixel 2, che saranno presentati molto probabilmente il 5 ottobre, non presenteranno il classico jack audio da 3.5 mm a causa di una riduzione nello spessore della scocca e le cuffie wireless diventano quindi una necessità. Il dispositivo è al momento conosciuto come “Bisto” e pare avrà un rapporto molto stretto con Google Assistant. L’assistente vocale integrato permetterà infatti di ascoltare e rispondere alle notifiche via comandi vocali. Si parla anche della presenza di pulsanti soft touch per accedere ad altre specifiche funzioni. E’ inoltre probabile che Google abbia in cantiere una custodia che consentirà di ricaricare gli auricolari come hanno fatto anche Samsung ed Apple. Per scoprire di più sugli AirPods di Mountain View non resta che attendere la presentazione di Pixel 2, che potrebbe integrare anche un display always on.

The post Google prepara la sua risposta agli AirPods appeared first on Data Manager Online.

Lascia un commento