Skip to main content

PC

Che gli antivirus influenzassero notevolmente le prestazioni dei PC era già cosa nota ma alcuni dati apparsi di recente sul web ci danno un’idea ancora più chiara quanto preoccupante.

AV-Test.org è un organizzazione indipendente che si occupa periodicamente di recensire e valutare i migliori Antivirus disponibili per computer. Gli ultimi dati riguardano in modo particolare l’impatto che tali software hanno sulle performance dei dispositivi.

Secondo i loro test, una tipico Antivirus è, in media, capace di rallentare il caricamento dei siti web dell’11-16%, il lancio delle applicazioni del 9-15%, l’installazione dei programmi del 26-35% e, infine, la copia di file del 7-18%. Questi sono dei dati sicuramente impressionanti tanto è vero che facciamo quasi fatica a credere che siano reali, ma per nostra sfortuna sono più che attendibili.

I numeri riportati sono, come già accennato, delle medie e alcuni software possono comportarsi meglio ma anche peggio. Windows Defender, ad esempio, può rallentare l’installazione dei programmi fino al 54%, il che è abbastanza notevole per un Antivirus che, in teoria, dovrebbe essere molto leggero.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti!

Via

Lascia un commento