Internet delle Cose,50 mila pacemaker a rischio attacchi informatici negli USA

Il mese scorso, la Food and drug administration (Fda), l’agenzia governativa americana addetta alla tutela della salute pubblica, ha chiesto in una comunicazione alle ditte fornitrici l’aggiornamento rapido di alcuni modelli di pacemaker. Il motivo è nella vulnerabilità informatica degli stessi, nonché nelle scarse performance delle batterie. Secondo la safety communication della Fda, sono più…